www.filosofia-ambientale.it

il primo sito in Italia dedicato alla:

filosofia ambientale: scienza, ecologia, etica, politica e teologia dell'ambiente

 

home page


 

"Carlomagno", il toporagno

 

di Piergiacomo Pagano
foto Piergiacomo Pagano, Monica Simonini
settembre 2009

"Carlomagno" è un toporagno, ma attenti, i topiragno non sono roditori (anche se ci somigliano)
clicca sulle foto per ingrandirle, clicca sui link per vedere i filmati

clicca qui sotto e vedi  il filmato
"Carlomagno" il toporagno, fra le mani

clicca qui sotto e vedi il filmato

"Carlomagno" nella scatolina

In effetti Carlomagno è un toporagno pigmeo (il suo nome scientifico è Sorex minutus) è un mammifero insettivoro della famiglia dei Soricidi.
I topiragno sono i mammiferi più piccoli al mondo. somigliano a topi con il muso lungo lungo, ma non sono topi. I topiragno hanno piedi con 5 dita mentre i roditori hanno 4 dita. I topiragno sono ovunque nel mondo, anche in Italia sono comuni.
clicca qui sotto e vedi il filmato

"Carlomagno" beve

clicca qui sotto e vedi il filmato

"Carlomagno" e il tappo

Esistono ben 376 specie di topiragno raggruppati in 26 generi, e 3 sottofamiglie: 
Crocidurinae, Myosoricinae e Soricinae.
clicca qui sotto e vedi il filmato

"Carlomagno" si diverte con acqua, patata e pomodoro

I topiragno si nutrono di semi, insetti, aracnidi, vermi e altro. Famose sono le lotte che fanno con gli scorpioni, grandi quasi come loro. Lo scorpione punta la coda velenosa contro il toporagno ma questo è così veloce che riesce a balzare di lato e uccidere lo scorpione morsicando il corpo.
clicca qui sotto e vedi il filmato

"Carlomagno" si pulisce

clicca qui sotto e vedi il filmato

"Carlomagno" non ha paura

Quasi come le talpe, che sono loro vicine parenti, hanno una vista scarsa ma hanno un ottimo olfatto, oltre che udito. Sono amabili e non hanno paura dell’uomo. Quando scappano si possono distinguere dai topi in quanto non corrono ma quasi saltellano buffamente.
clicca qui sotto e vedi il filmato

"Carlomagno" mangia gli spaghetti

clicca qui sotto e vedi il filmato

"Carlomagno" mangia il formaggio

I topiragno non vanno in letargo perché la loro dimensione e il loro alto metabolismo li costringono a mangiare in continuazione. Al giorno mangiano una quantità di cibo pari al loro peso. I più piccoli pesano 2 g.

inizio pagina, home page