www.filosofia-ambientale.it

il primo sito in Italia dedicato alla:
filosofia ambientale: scienza, ecologia, etica, politica e teologia dell'ambiente

home page


Come partecipare al sito

Sono graditi contributi sotto forma di articoli, recensioni e qualunque altro scritto di interesse per la filosofia ambientale.

Vedi qui sotto le note per la stesura degli articoli.

Inviare a:  info@filosofia-ambientale.it 

Chi ha qualche domanda, vuole suggerire qualche idea, comunicare errori o dire semplicemente la sua, può inviare una e-mail allo stesso indirizzo.


Linee guida per la stesura di articoli da pubblicare

sul sito www.filosofia-ambientale.it 

 

In generale:

Tutti possono scrivere e inviare i propri contributi. Il sito è nato per raccogliere le idee e le opinioni di persone con diversa estrazione culturale e anche senza una specifica scolarizzazione.

Gli argomenti da trattare possono essere i più vari, purché rimangano nei temi della filosofia ambientale, vale a dire: scienza, ecologia, etica, politica e teologia dell'ambiente.

Gli articoli non devono essere mai offensivi e deve essere mantenuta una elevata rigorosità.

Gli articoli possono esprimere qualsiasi idea, purché non abbiano la pretesa di esercitare coercizioni sull'opinione altrui, imporre modelli o regole o condizionamenti culturali. La responsabilità di quanto scritto è comunque interamente a carico degli autori.

Gli articoli possono avere lunghezza variabile. Meglio non superare le 10 cartelle (una cartella equivale a 1800 battute).

Inviare il testo via e-mail a: info@filosofia-ambientale.it in formato ".txt" o ".doc"; possono essere inviati anche disegni o foto nei formati ".jpg", ".gif" 

 

Durante la stesura dei testi è bene cercare di osservare le seguenti regole:

Lo scritto dovrebbe essere poco prolisso e trattare un unico concetto.

Generalmente dovrebbe essere suddiviso in una introduzione (comprendente la motivazione dello scritto - ad esempio la tesi che si vuole sostenere o ciò che si vuole raccontare), una discussione e una conclusione.

E' sconsigliato l'uso di linguaggi troppo elaborati e di frasi troppo complesse. Meglio utilizzare frasi brevi e semplici (quanto e quando, ovviamente, possibile).

Allo stesso modo è sempre preferibile l'uso di parole semplici. Quando non è possibile fare altrimenti può essere buona norma aggiungere una nota a margine.

Quando vengono citati dati o frasi altrui deve essere sempre fornita la fonte bibliografica di riferimento.

home page